Moro, Zingaretti e Gualtieri a cerimonia eccidio via Fani

Nell’occasione del quarantaquattresimo anniversario dell’eccidio di via Mario Fani, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, hanno deposto due corone di fiori nel luogo in cui il 16 marzo 1978 le Brigate Rosse rapirono l’allora presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro, e uccisero i cinque agenti della sua scorta.
mat/pc/red