Home news MOVIDA, AL VIA LE NUOVE REGOLE. DEHORS CHIUDONO PRIMA E ARRIVANO GLI...

MOVIDA, AL VIA LE NUOVE REGOLE. DEHORS CHIUDONO PRIMA E ARRIVANO GLI STEWARD

92
0
Condividi

Scatta nella notte tra sabato e domenica l’ennesimo giro di vite sulla movida torinese. Questa volta tocca ai dehors. E’ stata infatti firmata dalla sindaca Appendino l’ordinanza dell’annunciato pacchetto contro la movida selvaggia. Il primo provvedimento era stato emesso a inizio giugno e vietava la vendita di alcolici e superalcolici da asporto dopo le 20. Ora, dopo aver limitato l’attività dei mini market, regole più severe toccano direttamente i locali e i loro dehors. Per tre settimane non saranno più serviti cocktails, birra e cibi nei dehors (ma non all’interno) allo scoccare delle 3 nelle notti di sabato e domenica, alle 2 del venerdì e all’1,30 nelle sere di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì. Come per il divieto sull’alcol da asporto, che resterà valido ancora fino al 30 settembre, l’ordinanza colpisce esclusivamente le zone di San Salvario, piazza Vittorio e Vanchiglia. Oltre alla chiusura anticipata, il provvedimento obbliga i gestori dei locali a “concorrere personalmente o mediante apposito servizio di assistenza alla clientela (cioè con gli steward, ndr) al mantenimento di condizioni consone alla civile convivenza nelle aree esterne di cui abbiano la disponibilità”.

MOVIDA, AL VIA LE NUOVE REGOLE. DEHORS CHIUDONO PRIMA E ARRIVANO GLI STEWARD ultima modifica: 2017-07-08T17:43:06+00:00 da Redazione Rete 7