Muore a 12 anni schiacciato da un muletto nel Cesenate

AGI – Nel primo giorno di vacanza finita la scuola, è morto a 12 anni schiacciato dal muletto dell’azienda agricola di famiglia che stava guidando per gioco. E’ successo
ieri attorno all’ora di pranzo nell’azienda agricola di famiglia a Sant’Andrea in Bagnolo, nelle campagne cesenati.

Il bambino di origine romena, secondo quanto riporta la stampa locale, è salito sul mezzo da solo, pur sapendo che non doveva toccarlo: percorsi alcuni metri su una stradina ghiaiosa, nei pressi di un fosso, il muletto si è ribaltato finendogli addosso, schiacciandolo. I familiari hanno dato subito l’allarme, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.