Mutti e Too Good To Go insieme contro lo spreco alimentare

AGI – Mutti, azienda leader in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro, e Too Good To Go, l’azienda a impatto sociale e il più grande marketplace mondiale per le eccedenze alimentari, annunciano la loro partnership che si prefigge di contrastare lo spreco di cibo.

Dallo scorso anno Mutti collabora con Too Good To Go e oggi la collaborazione si amplierà all’interno del progetto Box Dispensa, la soluzione ideata da Too Good To Go per contrastare lo spreco alimentare in collaborazione con le aziende dell’industria alimentare. La partnership con Mutti a oggi ha già consentito di salvare oltre 76.000 prodotti, pari a 37.600 Kg di cibo, e di evitare l’emissione di 38.000 Kg di CO2.

“È con orgoglio che rendiamo ufficiale questa partnership, partita già lo scorso anno, attraverso la quale aggiungiamo un altro tassello cruciale alla nostra continua lotta allo spreco alimentare”, dichiara Michele Laterza, Corporate Communications Director di Mutti.

“Un impegno, il nostro, che può contare da tempo su collaborazioni ultradecennali come, ad esempio, quella con il Banco Alimentare e l’Emporio solidale e che oggi potrà avvalersi anche di Too Good To Go per portare gusto, qualità e valore sulle tavole di chi vuole unirsi a noi per combattere lo spreco di cibo”.

“Siamo entusiasti di unire le forze e avviare la collaborazione con un’azienda come Mutti, eccellenza dell’industria alimentare italiana” commenta Mirco Cerisola, Italy Country Director di Too Good To Go. “Too Good To Go e’ diventato un partner di fiducia per brand che condividono la nostra visione secondo cui le aziende possono e devono svolgere un ruolo nel risolvere alcune delle più grandi sfide del mondo. Promuovendo la consapevolezza per innescare un circolo virtuoso capace di generare impatto positivo per le aziende stesse, per i consumatori e per il pianeta”.