Mutu esonerato il giorno della vigilia di Natale mentre era al funerale della madre

AGI – Festività natalizie da dimenticare per Adrian Mutu, 44enne ex attaccante della nazionale rumena e noto in Italia per aver indossato, tra le altre, le maglie della Juventus e della Fiorentina. La squadra azera del Neftchi Baku lo ha esonerato il giorno della vigilia di Natale, mentre era in Romania per il funerale della madre.

Il club lo ha sollevato dall’incarico con una nota stampa. “Neftchi PFK ringrazia Adrian Mutu per la sua collaborazione e il suo duro lavoro e gli augura successo nelle sue attività future. Allo stesso tempo, il club esprime le sue più sentite condoglianze ad Adrian Mutu per la morte di sua madre”, ha recitato il comunicato. 

Il Neftchi Baku è reduce dalla vittoria per 2-0 contro il Kepaz ed è attualmente terzo in classifica a 13 punti dalla capolista Qarabag nella Premyer Liqası. Ai primi di luglio 2023 Mutu, reduce dall’esperienza sulla panchina del Rapid Bucarest, aveva firmato per il Neftçi Baku.