Nel weekend le finali del circuito Fitri di Winter Triathlon

ROMA (ITALPRESS) – Sabato 26 e domenica 27, presso il centro di Sci di Fondo di Valbondione in alta Val Seriana, in provincia di Bergamo, avrà luogo la gara “Mario Merelli c’è – Winter Triathlon Version”, l’ultima delle cinque tappe del circuito nazionale di Winter Triathlon, che vedrà anche una opzione in chiave duathlon. La triplice disciplina diventa così un punto di incontro naturale tra il Friesian Team, sodalizio sportivo da sempre legato alla multidisciplina, e il Merelli Team, che ha raccolto l’eredità alpinistica di Mario Merelli, scomparso nel 2012, a cui è intitolato il trofeo. Il weekend sportivo a Valbondione andrà in scena grazie al prezioso supporto di Triathlon Bergamo, punto di riferimento della triplice in terra orobica. Il programma di gare inizia sabato con le prove promozionali di Winter Duathlon che vedono la sequenza corsa – bici – corsa su varie distanze in base alla categoria di età di appartenenza: ore 12.30 partenza gara Age Group e Junior sulla distanza di Run 4 km – bike 9 km – run 2 km; alle 14.00 partenza gara Kids e Youth su distanze inferiori.
Domenica 27 sarà la volta del Winter Triathlon con partenza alle 10 per le categorie Age Group sulla distanza di 5 km di corsa, 10 km di mountain bike e finale di 8 km di sci di fondo. Alle ore 12.30 lo start delle prove giovanili degli Esordienti, Ragazzi, Youth e Junior su distanze specifiche per ogni categoria. Al termine delle due giornate seguiranno le premiazioni sul campo. L’evento di Valbondione rappresenta la tappa finale del circuito italiano di Winter Triathlon che si è aperto a Cogne (Ao) lo scorso 16 gennaio con il Campionato Italiano di specialità che ha visto la vittoria di Sandra Mairhofer e Franco Pesavento, entrambi portacolori del Granbike Veloclub. Il challenge è proseguito facendo tappa a Forni di Sopra (Ud) il 30 gennaio, a Predazzo (Tn) il 6 febbraio e ad Asiago (Vi) domenica 20 febbraio.
Il Friesian Team non è nuovo all’organizzazione di competizioni di Winter Triathlon, una esperienza lunga vent’anni iniziata con il Campionato Europeo di Winter Triathlon del 2006 a Schilpario, in Val di Scalve (a cui si riferiscono le immagini a supporto del presente testo). Infine una considerazione generale: l’evento della “triplice” che unisce corsa, mountain bike e sci difondo, deve essere svolto rigorosamente e interamente sulla neve nella speranza che un giorno possa entrare nel programma a cinque cerchi. Il CIO, infatti, accetta nella famiglia olimpica invernale solo discipline che si svolgano su neve o ghiaccio.
(ITALPRESS).