Nell’area dell’ex ippodromo di trotto di Milano un murale lungo un chilometro

AGI – Inaugurato a Milano “Un Kilometro di Biodiversità”, il nuovo skyline floreale che decorerà una porzione delle cesate di cantiere dell’area Ex Trotto, realizzato dagli studenti delle scuole primarie Don Gnocchi e Radice dell’Istituto Comprensivo Giuseppe Calasanzio nell’ambito di “Progetto Scuole”, iniziativa promossa da Hines con il patrocinio del Comune di Milano. Disegni che si aggiungono a quelli già realizzati nei mesi scorsi da centinaia di writer e che formano complessivamente il murale più lungo d’Europa.

L’esposizione “Un Kilometro di Biodiversità”, è frutto della creatività dei giovani studenti che hanno realizzato, nel corso di laboratori in aula, fiori e piante frutto della loro fantasia attraverso la sperimentazione con forme colorate realizzate per l’occasione dall’illustratrice e street artist Camilla Falsini. Il nuovo polo urbano dell’area Ex Trotto sarà a prevalente vocazione pedonale con aree verdi, spazi per le attività sportive e ricreative. Quale anticipazione dello sviluppo urbano futuro dell’area,

“Un Kilometro di Biodiversità” inaugurato oggi, richiama quello che sarà il cuore del progetto verde: una rilettura dell’anello della pista originale come parco lineare lungo un chilometro, aperto alla città, con spazi riservati a momenti di aggregazione e alla vita di quartiere. Mario Abbadessa, Senior Managing Director & Country Head di Hines Italy, ha commentato: “I risultati raggiunti in questi ultimi mesi di lavoro insieme alle scuole del territorio e all’amministrazione del Municipio 7 ci stimolano a proseguire nel realizzare nuove attività che ci auguriamo possano coinvolgere tanti altri giovani del quartiere”.

L’area, ex sede dell’iconico Ippodromo del Trotto, è grande 130.000 metri quadrati nell’area nord ovest di Milano che verranno riconvertiti in spazi residenziali con un’offerta di circa 700 appartamenti, aree pubbliche, luoghi che accolgono servizi di prossimità, attività ricreative, educative e culturali, oltre ad un parco di oltre 50.000 metri quadrati con un parco di oltre 750 alberi.