Home In evidenza NOVANTENNE UCCISO CON UNA SPRANGA. E’ STATO IL VICINO DI CASA

NOVANTENNE UCCISO CON UNA SPRANGA. E’ STATO IL VICINO DI CASA

50
Condividi

NOVANTENNE UCCISO CON UNA SPRANGA. E’ STATO IL VICINO DI CASA

E’ stato Lorenzo Osella, 34 anni, ad uccidere il suo vicino di casa, Dino Baglioni, il 90enne di , nel Biellese, trovato morto nella sua abitazione con il cranio fracassato. Il è stato dagli della polizia. Avrebbe già confessato il delitto, raccontando di avere una spranga.

La vittima l’aveva sorpreso all’interno della sua abitazione mentre stava rubando. Il pensionato era stato trovato nel letto dove sarebbe stato portato dopo l’aggressione, per simulare una morte naturale.

NOVANTENNE UCCISO CON UNA SPRANGA. E’ STATO IL VICINO DI CASA ultima modifica: 2018-10-18T12:54:10+02:00 da Redazione Rete 7