Nubifragio in Campania, la protezione civile proroga l’allerta arancione

AGI – Un violento temporale si è abbattuto questa mattina a Napoli, in provincia e nella parte settentrionale della Campania.

Una vasta porzione del capoluogo di regione tra le 7 e le 9 è stato interessato da un acquazzone e le strade, quelle della zona collinare e del lungomare, si sono trasformate in fiumi.

Nel sottopasso Claudio a Fuorigrotta due auto sono rimaste bloccate, ma i conducenti sono usciti in fretta dall’abitacolo senza conseguenze per loro. Allagamenti e disagi alla circolazione stradale si sono registrati in molti punti della città, come alla Riviera di Chiaia dove alcuni tratti di strada sono completamente invasi dalle acque.

Forte ripercussioni anche sul trasporto pubblico. La società regionale Eav ha comunicato lo stop alla circolazione dei treni sulla linea Circumflegrea tra Licola e Quarto, nel Napoletano, e la sospensione del servizio della Funivia del Faito per il forte vento. Per le difficili condizioni meteomarine si prospetta il progressivo blocco dei collegamenti marittimi per le isole di Ischia e Procida.

❗️Lunedì 26 settembre 2022 scuole chiuse. In considerazione della proroga dell’allerta meteo e sulla base del monitoraggio delle potenzialità di rischio esistenti, il Sindaco Manfredi emanerà a breve un’ordinanza di chiusura delle scuole non destinate già a seggio elettorale pic.twitter.com/X7BDwzzIdJ

— Comune di Napoli (@ComuneNapoli)
September 25, 2022

Risultano attualmente sospese per entrambe le isole tutte le corse operate dai mezzi veloci, dai porti di Molo Beverello e Pozzuoli, mentre procedono a singhiozzo quelle delle navi traghetto da e per il porto flegreo e Napoli Porta di Massa. Sono già decine le chiamate ai vigili del fuoco. Ai Colli Aminei caduti due alberi. Uno ha sfiorato la carreggiata. 

Allerta ROSSA, lunedì #26settembre, su parte Basilicata
Allerta ARANCIONE in Calabria Molise Puglia Campania Basilicata
Allerta GIALLA in 11 regioni
⛈️ Qui l’avviso di condizioni meteo avverse del 25 settembre https://t.co/YWBAubrp4c pic.twitter.com/ss0gIBmNFm

— Dipartimento Protezione Civile (@DPCgov)
September 25, 2022

Protezione civile Campania proroga allerta arancione

La Protezione civile della Campania, dopo l’allerta meteo diramata ieri di livello Arancione, sta monitorando l’evolversi della situazione e l’impatto che le precipitazioni stanno avendo sul territorio. Decine gli interventi in corso da parte di tecnici e volontari.

Il Centro funzionale della Regione, valutato l’evolversi della perturbazione, ha prorogato l’allerta meteo emanando un nuovo avviso di criticità di livello arancione anche per l’intera giornata di domani sull’intero territorio regionale. Proseguiranno almeno fino alle 23.59 di domani, lunedì 26 settembre, i temporali di forte intensità su tutta la Campania