Oggi 16.213 nuovi contagi e 137 morti. Tasso di positività sale al 4,8%

AGI – Ancora in crescita la curva epidemica in Italia. I nuovi casi registrati il 20 dicembre 2021 sono 16.213, contro i 24.259 di ieri ma soprattutto i 12.712 di sette giorni fa: una crescita settimanale che sfiora il 30%. Con 338.222 tamponi, come sempre il lunedì in netto calo (il giorno precedente erano 566.300), tanto che il tasso di positività sale al 4,8% (ieri 4,3%).

I decessi sono 137 (nel giorno rpecedente 97), il dato più alto di questa quarta ondata: per trovare un bilancio peggiore bisogna risalire al 27 maggio scorso, quando furono 171. In crescita anche i ricoveri: le terapie intensive sono 21 in più con 73 ingressi del giorno, e il totale sale a 983, mentre i ricoveri ordinari sono 375 in più, 8.101 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La Regione con più casi odierni resta ancora la Lombardia (+2.576), seguita da Emilia Romagna (+2.369), Veneto (+2.304), Lazio (+1.638) e Piemonte (+1.581). I contagi totali in Italia dall’inizio della pandemia sono 5.405.360, con 135.778 vittime. I guariti sono 8.640 (ieri 9.403) per un totale di 4.899.879. Ancora in rialzo il numero degli attualmente positivi, 7.428 (ieri +14.803) che salgono a 369.703. Di questi, sono in isolamento domiciliare 360.615 pazienti.