Oggi 60.191 nuovi casi di Covid e 184 morti; positività giù a 11,3%

AGI – Si conferma in salita la curva epidemica in Italia, che ha cambiato verso la scorsa settimana dopo un mese e mezzo di calo. I nuovi casi sono 60.191 (ieri 22.083 ma il dato era condizionato come sempre dai pochi tamponi del lunedì) e soprattutto i 46.631 casi di martedì scorso: un aumento su base settimanale del 29%.

I tamponi processati sono 531.194 (ieri 188.274) con un tasso di positività che scende dall’11,7 all’11,3%. I decessi sono 184 (ieri 130): le vittime totali dall’inizio della pandemia sono 156.201.

Dopo la parentesi di ieri tornano a scendere i ricoveri: le terapie intensive sono 18 in meno (ieri +7) con 50 ingressi del giorno, e arrivano complessivamente a 592, mentre i ricoveri ordinari diminuiscono di 213 unità (ieri +161) 8.776 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Sicilia con 7.049 contagi seguita da Lombardia (+6.497), Lazio (+6.214), Puglia (+6.026) e Campania (+5.852). I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 57.408 (ieri 30.513) per un totale che sale a 11.941.805. Gli attualmente positivi tornano a crescere, sono 3.161 in più di ieri, arrivando a 1.011.521. Di questi 1.002.153 sono in isolamento domiciliare.