Home news Cronaca AGNELLI MACELLATI E SCUOIATI: MATTATOIO CLANDESTINO NEL TORINESE

AGNELLI MACELLATI E SCUOIATI: MATTATOIO CLANDESTINO NEL TORINESE

62
0
Condividi

Ovini scuoiati e privi di interiora e sacchi riempiti con organi animali forse destinati allo smaltimento illecito.
E’ quanto hanno scoperto i carabinieri in una cascina di Front Canavese, nel Torinese. Un allevatore di 37 anni, che è stato denunciato, l’aveva trasformata in un mattatoio abusivo.
Sequestrati ganci meccanici, seghe elettriche, corna di animali e marchi auricolari di provenienza sospetta, oltre alla carne congelata nei freezer e ad alcuni medicinali.
A far scattare le indagini dei militari dell’Arma, che hanno portato alla scoperta del mattatoio abusivo, è stata una denuncia dell’Eital, l’Ente Italiano Tutela Animali e Legalità

AGNELLI MACELLATI E SCUOIATI: MATTATOIO CLANDESTINO NEL TORINESE ultima modifica: 2017-03-21T12:05:36+00:00 da Redazione Rete 7