Pais “Testo su autismo provvedimento di civiltà”

CAGLIARI (ITALPRESS) – “Un provvedimento di civiltà che aiuterà le persone affette da autismo e le loro famiglie. Una legge nata dal confronto che punta sulla prevenzione, sulla incentivazione della ricerca, sulla dignità delle persone e su un maggiore inserimento nella società”. Così il presidente del Consiglio regionale, Michele Pais, a margine dell’approvazione questa mattina all’unanimità da parte dell’assemblea sarda del Testo Unificato “Disposizioni a favore delle persone con disturbo dello spettro autistico”. “Il Consiglio regionale – ha aggiunto Pais – ancora una volta ha dimostrato, unito e compatto, una grande sensibilità nell’approvare una legge che colma finalmente un vuoto legislativo in materia”.

Per il presidente si tratta di un ulteriore passo in avanti che tutela questa fragilità istituendo servizi territoriali e un centro di riferimento regionale. “In Consiglio regionale è stata scritta una bella pagina. Questo è uno dei compiti più alti della politica: aiutare le categorie più fragili. Le persone che presentano queste problematiche e le loro famiglie da oggi saranno sicuramente meno sole nella battaglia contro questa patologia che purtroppo, in Sardegna, è in continua crescita”.
(ITALPRESS).