Parigi 2024, l’Italia del volley alla Nation League per la qualificazione

AGI – L’Italia della pallavolo maschile e femminile deve ancora qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi 2024. La federazione internazionale ha definito sedi e date dei gironi della Volleyball Nations League che il prossimo anno sarà fondamentale perché assegnerà gli ultimi punti del ranking mondiale che verrà preso in considerazione per assegnare i restanti pass per i Giochi olimpici (5 per gli uomini e 5 per le donne).

Come nella tipicità della Volleyball Nations League, le Nazioni ruoteranno nei tre gironi della prima fase. Le nazionali femminili scenderanno in campo dal 14 al 19 maggio. Nel primo girone le azzurre del neo direttore tecnico Julio Velasco giocheranno ad Antalya, mentre dal 28 maggio al 2 giugno saranno impegnate a Macao, per poi chiudere la fase a gironi in Giappone dall’11 al 16 giugno (città da definire).

La fase finale, alla quale accederanno il Paese ospitante e le 7 migliori classificate si disputerà dal 20 al 23 giugno 2024. La prima settimana di gioco del torneo maschile si svolgerà dal 21 al 26 maggio, con gli azzurri campioni del mondo in campo nel girone di Rio de Janeiro. I ragazzi di Ferdinando De Giorgi dal 4 al 9 giugno giocheranno a Ottawa (Canada) e nella terza settimana, dal 18 al 23 giugno, a Lubiana (Slovenia). La fase finale, formula identica al femminile, si svolgerà dal 27 al 30 giugno e ovviamente anche in questo caso la sede è da definire.

La federazione internazionale ha anche deciso di cambiare la cadenza dei Campionati mondiali di pallavolo che dal 2025 sarà ogni due anni e non più ogni quattro. La scelta è stata presa per evitare la concomitanza con le Olimpiadi. I prossimi Europei di disputeranno nel 2026 e nel 2028.