Picchia la moglie mentre guida e finisce contro il guardrail

AGI – È stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale e trasferito in carcere il 58enne che a Taranto ha picchiato la moglie in auto provocando poi un incidente con la vettura finita contro un guard rail.

La donna è ricoverata con prognosi riservata nell’ospedale di Taranto: ha riportato diverse fratture tra cui una al bacino, ma non corre pericolo di morte.

Marito e moglie hanno litigato in auto mentre percorrevano il ponte Punta Penna Pizzone, arteria di grande scorrimento a Taranto. Dopo lo schianto, la donna è uscita dalla vettura e portandosi verso la carreggiata ha chiesto aiuto agli automobilisti in transito. Il marito l’ha nuovamente aggredita e ha minacciato gli automobilisti che si stavano fermando davanti alle richieste di soccorso della moglie. È quindi intervenuta la Polizia che ha fermato l’uomo.