Play-in, Atlanta e New Orleans al turno decisivo

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Atlanta Hawks e New Orleans Pelicans restano in corsa, stagione finita per Hornets e Spurs. Questi i verdetti dei due play-in Nba disputati nella notte italiana. E a proposito di Italia, convincente la prestazione di Danilo Gallinari che, nel successo di Atlanta su Charlotte (132-103), mette a referto 18 punti, 3 rimbalzi e 2 assist, chiudendo con un +10 di plus/minus nei 30 minuti di gioco. Tutto il quintetto iniziale degli Hawks, Gallo compreso, va in doppia cifra e ci sono anche due doppie doppie messe a segno dal solito Trae Young (24 punti e 11 assist) e da Clint Capela (15 punti e 17 rimbalzi). A tutto ciò vanno aggiunti i 22 punti di Hunter e i 13 di Huerter e ne arrivano 13, firmati Bogdanovic, anche dalla panchina. Gli Hornets chiudono mestamente nonostante i 26 punti di LaMelo Ball, i 21 di Rozier, i 17 di P.J.Washington e i 12 di Bridges. Atlanta, invece, continua la sua corsa: prossimo step la sfida con i Cleveland Cavaliers, ieri sconfitti dai Brooklyn Nets, in palio l’ingresso nei playoff contro Miami.
Nell’altra gara della notte, vittoria dei New Orleans Pelicans che battono 113-103 San Antonio e adesso si giocheranno l’accesso ai playoff contro i Los Angeles Clippers, mentre per gli Spurs la stagione si chiude qui e chissà che quella di questa notte non sia stata l’ultima per il leggendario coach Popovich. A fare la differenza sono CJ McCollum, Brandon Ingram e Jonas Valanciunas, il primo con 32 punti, il seocndo con 27 e il terzo con una doppia doppia da 22 punti e 14 rimbalzi. Dalla panchina arrivano anche i 12 punti di Alvarado. Per gli Spurs sono 23 i punti di Devin Vassell, ne fanno 16 a testa Murray e Poeltl (per entrambi anche 9 rimbalzi), 15 Johnson, dalla panchina 12 ciascuno Richardson e Walker.
(ITALPRESS).

(Photo credit: agenziafotogramma.it)