Home In evidenza PSICHIATRIA, REGIONE PIEMONTE RINVIA LA RIFORMA

PSICHIATRIA, REGIONE PIEMONTE RINVIA LA RIFORMA

46
Condividi

Posticipare al 31 dicembre i termini per la completa attuazione della delibera di Giunta sulla residenzialità psichiatrica, fermi restando i termini previsti per l’autorizzazione e l’accreditamento delle diverse strutture.

È questo l’impegno per l’Esecutivo regionale previsto dai due ordini del giorno – di Andrea (Pd) e Gian Luca (Mns) – approvati all’unanimità al termine della seduta straordinaria del che si è svolta questo pomeriggio.

Un terzo documento, presentato dal primo firmatario Davide Bono (M5s), è stato respinto con 10 sì e 18

, REGIONE PIEMONTE RINVIA LA ultima modifica: 2019-03-29T18:26:53+01:00 da Redazione Rete 7