Home news PSICOLOGA MORTA IN CASA AD ALESSANDRIA: ANCORA GIALLO SULLE CAUSE

PSICOLOGA MORTA IN CASA AD ALESSANDRIA: ANCORA GIALLO SULLE CAUSE

368
0
Condividi

, o . Ancora giallo sulla morte di , 43 anni, trovata senza vita nella sua casa di via della Cappelletta, ad . La donna, riversa vicino alla porta del bagno tra vetri e sangue, aveva una grossa scheggia infilata in una gamba che le ha reciso l’arteria femorale e nell’alloggio c’era la vetrata di una finestra in frantumi. Laureata in psicologia, la ragazza, seguiva delle terapie e non risulta che esercitasse la professione, se non saltuariamente. Molti insolite anche le sue abitudini di vita: di giorno infatti dormiva, per uscire la sera e rincasare nelle prime ore del mattino.

MORTA IN CASA AD ALESSANDRIA: ANCORA GIALLO SULLE CAUSE ultima modifica: 2017-06-12T16:51:45+00:00 da Redazione