Regionali Sicilia, Chinnici vince le primarie del campo progressista

PALERMO (ITALPRESS) – L’eurodeputata del Pd, Caterina Chinnici, ha vinto le primarie della coalizione progressista per la scelta del candidato alla presidenza della Regione siciliana.
Il dato definitivo dei voti vede Caterina Chinnici in testa con 14.552 preferenze (44,77%); Barbara Floridia 10.317 (31,74%); Claudio Fava 7547 (23,22%).
Hanno votato online 30.640 persone, cioè il 77%. I voti dei gazebo sono circa 1400.
“E’ stato una grande momento di partecipazione. Vince Caterina Chinnici e vince il PD. Ringrazio gli altri candidati, Barbara Floridia e Claudia Fava. Ringrazio dirigenti e simpatizzanti che non hanno risparmiato energie e passione. Da oggi parte la sfida al centrodestra. Subito al lavoro per costruire le liste”, dice il segretario regionale Anthony Barbagallo, commentando la vittoria della candidata del PD, Caterina Chinnici, alle primarie della coalizione progressista.
“Sono state – dichiara l’eurodeputata Caterina Chinnici, vincitrice delle primarie della coalizione progressista in Sicilia – tre settimane intensissime di incontri e dialoghi con i cittadini, i lavoratori, gli esponenti delle categorie produttive e del terzo settore, i pubblici amministratori, i giovani. Sono state belle giornate di ascolto e di scambio con al centro le idee, giornate dedicate al futuro della Sicilia che vogliamo progettare e realizzare. Ringrazio tutte le persone che, offrendo il proprio punto di vista ed esercitando il voto, sono state protagoniste di questa esperienza collettiva di costruzione, uno spazio aperto di partecipazione del quale va dato merito al PD e al campo progressista che su queste primarie presidenziali e sulla loro formula inedita hanno scommesso con coraggio”. “Particolarmente ricchi di spunti – aggiunge – i confronti tematici con i miei due compagni di avventura Barbara Floridia e Claudio Fava, svolti in un clima di grande serenità, sempre e soltanto sui contenuti. Rinnovo il mio ringraziamento al segretario nazionale Enrico Letta, al segretario regionale Anthony Barbagallo, alla direzione, ai circoli, ai militanti e a tutta la comunità del PD per aver proposto e sostenuto la mia candidatura, e ringrazio naturalmente tutti coloro che hanno scelto di votarmi, dandomi una consegna di fiducia di cui sento forte la responsabilità e che spero di potere mettere a frutto attraverso il mio lavoro per la Sicilia, la terra che amo, e per le persone, tutte, con lo spirito di servizio alla collettività che ha sempre caratterizzato il mio impegno”.
foto agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).