Home Cronaca “RIDATE ZIAD AI SUOI GENITORI”, EGIZIANI DI TORINO PROTESTANO DAVANTI AL COMUNE

“RIDATE ZIAD AI SUOI GENITORI”, EGIZIANI DI TORINO PROTESTANO DAVANTI AL COMUNE

87
Condividi

“RIDATE AI SUOI GENITORI”, DI PROTESTANO DAVANTI AL COMUNE

“Ridate Ziad ai suoi genitori“: è la protesta della comunità egiziana davanti al . Molte famiglie hanno manifestato contro l’allontanamento del bimbo di 8 anni dalla sua famiglia dopo un caso di violenza subito tre anni fa, quando il ragazzo scomparve da casa per qualche ora.

Da circa tre anni il piccolo non vede i genitori: i hanno infatti ritenuto non idoneo il loro comportamento nei confronti di Ziad, ed è stato negato anche l’affidamento agli zii. Ora si attende la sentenza del sull’ o meno del bambino.

 

Per scoprire la polemica sul Museo Egizio e la risposta degli egiziani, clicca QUI

“RIDATE ZIAD AI SUOI GENITORI”, EGIZIANI DI TORINO PROTESTANO DAVANTI AL COMUNE ultima modifica: 2018-04-26T14:54:56+02:00 da Redazione Rete 7