Home Telegiornale ROGO IN CAPANNONE A LA LOGGIA: ODORE ACRE AVVERTITO ANCHE A TORINO

ROGO IN CAPANNONE A LA LOGGIA: ODORE ACRE AVVERTITO ANCHE A TORINO

81
0
Condividi
Sono ancora in corso le operazioni dei Vigili del fuoco per spegnere l'incendio che ieri, nel tardo pomeriggio, è divampato a La Loggia in strada Carignano, in un capannone industriale della ditta Cmt, che si occupa di stoccaggio di rifiuti. Sul posto sono state impegnate una quindicina di squadre, che, nella notte, hanno incontrato alcune difficoltà ad approvvigionarsi d'acqua. I tecnici Arpa hanno eseguito campionamenti dell?aria anche nei comuni limitrofi e nella zona sud di Torino, ma i valori delle prime analisi non sembrano preoccupanti. Le fiamme erano visibili in tutta Torino e l'odore della plastica bruciata si percepiva sino in centro città. Sulle cause indagano i carabinieri e, tra le ipotesi, c'è anche il corto circuito di un macchinario che sposta i rifiuti, il 'ragno'. Un grosso incendio era già divampato nello stesso stabilimento nel giugno del 2015.

Sono ancora in corso le operazioni dei Vigili del fuoco per spegnere l’incendio che, nel tardo pomeriggio di ieri, è divampato a La Loggia, in un capannone industriale della ditta Cmt, che si occupa di stoccaggio di rifiuti. Sul posto sono state impegnate una quindicina di squadre che, nella notte, hanno incontrato alcune difficoltà ad approvvigionarsi d’acqua

I tecnici Arpa hanno eseguito campionamenti dell’aria anche nei comuni limitrofi e nella zona sud di Torino, ma i valori delle prime analisi non sembrano preoccupanti. Le fiamme erano visibili in tutta Torino e l’odore della plastica bruciata si percepiva sino in centro città. Sulle cause indagano i carabinieri e, tra le ipotesi, c’è anche quella del corto circuito di un macchinario che sposta i rifiuti, il ‘ragno’. Un grosso incendio era già divampato nello stesso stabilimento nel giugno del 2015.

ROGO IN CAPANNONE A LA LOGGIA: ODORE ACRE AVVERTITO ANCHE A TORINO ultima modifica: 2017-04-06T12:04:37+00:00 da Redazione Rete 7