Roma, Russo “Con Acea e I Municipio illuminazione stabile Palatino”

ROMA (ITALPRESS) – “Grazie alla collaborazione con Acea-Areti e con il I Municipio di Roma Capitale abbiamo finalmente un’illuminazione stabile del Palatino meridionale, un luogo simbolico che rappresenta le origini della città di Roma e della civiltà occidentale. L’illuminazione consente di percorrere con lo sguardo la storia di Roma antica da Romolo fino agli ultimi imperatori”. Così Alfonsina Russo, Direttrice del Parco archeologico del Colosseo nel corso della cerimonia per l’illuminazione delle pendici meridionali del Colle Palatino a Roma. “Grazie ad Acea Areti, il nuovo sistema di illuminazione ci consente di ottimizzare l’energia e di avere un risparmio energetico del 15% in linea con la nostra strategia per rendere il Parco archeologico ecosostenibile. Nella realizzazione del progetto è stato prezioso il contributo e il confronto con la società civile, con i cittadina” ha aggiunto Russo.
“L’intervento effettuato è stato di manutenzione straordinaria nel rispetto del concept originale, ha coinvolto la sostituzione di 105 proiettori consentendo risparmio energetico e inserendo opportune protezioni contro le sovratensioni per garantire la stabilità dell’illuminazione”. Ha detto la dottoressa Manuela Pagella in rappresentanza di Acea Areti. Per Lorenza Bonaccorsi, Presidente del I Municipio di Roma “Portare a termine la nuova illuminazione era uno degli obiettivi prioritari del I Municipio e deve essere il primo di tanti eventi per dare luce alla comunità. La luce è bellezza, sicurezza e decoro. Roma ne ha tanto bisogno e insieme riusciremo a costruire una città sempre migliore. Il Comune di Roma c’è”.
(ITALPRESS).