Home In evidenza SEQUESTRANO CLIENTE E CHIEDONO RISCATTO, ARRESTATI DUE PUSHER

SEQUESTRANO CLIENTE E CHIEDONO RISCATTO, ARRESTATI DUE PUSHER

17
Condividi

SEQUESTRANO CLIENTE E CHIEDONO RISCATTO, ARRESTATI DUE

Non riesce a pagare la dose di , i pusher lo sequestrano e chiedono il riscatto. Un 21enne del Mali e un italiano di 45 anni sono stati arrestati nella notte a perché accusati a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, ed estorsione. La vittima, 28 anni, originaria del Burkina Faso, è stata sequestrata nell’abitazione dei due pusher e picchiata, la sua foto col volto tumefatto inviata alla sorella con una richiesta di pagamento di 300 euro per rivedere il giovane. La donna si è subito rivolta ai carabinieri. Oltre all’arresto dei due pusher, nell’abitazione era presente anche una donna brasiliana di 38 anni, fidanzata di uno dei due, che è stata denunciata.

SEQUESTRANO CLIENTE E CHIEDONO RISCATTO, ARRESTATI DUE PUSHER ultima modifica: 2020-05-13T13:12:07+02:00 da Rete Sette