Home Cronaca SEQUESTRO SVENTATO, I RAPITORI “VOLEVAMO ANDARE ALLA POLIZIA”

SEQUESTRO SVENTATO, I RAPITORI “VOLEVAMO ANDARE ALLA POLIZIA”

42
Condividi

SEQUESTRO SVENTATO, I RAPITORI “VOLEVAMO ANDARE ALLA POLIZIA”

Prima un incontro-trappola in un bar di , poi il rapimento. E’ il retroscena della vicenda del sequestro di persona sventato dalla polizia a il 14 agosto così come è emerso stamani in occasione dell’udienza di convalida dei quattro arresti. Il piano era stato ordito da tre tedeschi e un austriaco per rintracciare l’uomo che, ai primi di giugno, aveva truffato uno di loro. In fu chiamata una coppia (composta da un quarantaduenne già noto alle forze dell’ordine e una trentacinquenne serbo-australiana) che probabilmente era considerata di intermediari. Dopo l’incontro con l’austriaco, i toni della discussione si sono accesi ed è scattato il tentativo di sequestro.

Si è svolta oggi l’udienza di convalida per i componenti del commando che, mercoledì 14 agosto, in piazza San Carlo a Torino hanno cercato di sequestrare una coppia per vendicare una truffa da 50mila euro avvenuta a inizio giugno. I quattro, tre tedeschi e un austriaco, hanno risposto alle domande del gip Luca Fidelio. “Cercavo – ha spiegato l’imprenditore edile tedesco Michael Hoffman, difeso dagli avvocati Gianluca e Ruggero Marta – un finanziamento per la mia ditta, nata appena due anni fa: così mi sono affidato a una società che mi ha fatto un’offerta vantaggiosa. Poi mi hanno raggirato”. L’uomo ha detto di essersi rivolto prima alla polizia tedesca e serba, poi, non avendo trovato ascolto, di aver deciso di organizzare un appuntamento trappola per rintracciare il truffatore. “Non c’era – sottolinea uno dei difensori, l’avvocato Pietro Massaro – l’intenzione di sequestrare nessuno. I nostri assistiti volevano portare la coppia alla polizia perché spiegassero la truffa di inizio giugno e recuperare i soldi. Per questo è necessario riqualificare il reato”. I quattro uomini sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione

SEQUESTRO SVENTATO, I RAPITORI “VOLEVAMO ANDARE ALLA POLIZIA” ultima modifica: 2019-08-17T14:52:56+02:00 da Redazione Rete 7