Home news SESSO ORALE NELLA LOCANDINA DELLA FESTA STUDENTI. SCOPPIA LA POLEMICA

SESSO ORALE NELLA LOCANDINA DELLA FESTA STUDENTI. SCOPPIA LA POLEMICA

152
0
Condividi

Il sesso orale pubblicizzato come rivincita dei “nerd”, nel senso degli aspiranti ingegneri, scatena la polemica al Politecnico di Torino. Da alcuni giorni circola sul web la locandina di una serata organizzata dalla sigla University Night come festa dell’ateneo piemontese e organizzata nella discoteca “La Gare”. Nell’immagine si vede un giovane occhialuto, che dovrebbe incarnare l’immagine del nerd, con sotto di lui una ragazza fintamente impegnata nel praticare sesso orale: “Questa locandina va ritirata. Il messaggio veicolato da questa foto non è in alcun modo divertente e non è idoneo ad una festa studentesca, non per l’atto in sé, ma per il concetto di “preda sessuale” che comunica – attaccano in un comunicato i Giovani Democratici – Noi crediamo in una sessualità libera, volontaria e sincera, dove nessuno sia un #trofeo da esibire, ma dove sia riconosciuta e rispettata la dignità, la parità e la libertà di scelta delle persone. Per questo ci rivolgiamo agli organizzatori della festa chiedendone il ritiro immediato, perchè per pubblicizzare una serata non c’è nessun bisogno di ricorrere a questi messaggi sessisti che strumentalizzano disgustosamente il corpo della donna”.
L’ondata di ignazione è partita da Facebook dove la locandina è stata criticata da più persone che hanno parlato di sessismo e volgarità, ma ha avuto il supporto dei Gd, l’organizzazione che raggruppa i giovani del Partito Democratico. La vicenda è stata segnalata anche ai vertici del Politecnico che viene citato ma non è coinvolto nell’iniziativa.

SESSO ORALE NELLA LOCANDINA DELLA FESTA STUDENTI. SCOPPIA LA POLEMICA ultima modifica: 2017-07-08T13:14:27+00:00 da Redazione Rete 7