Severodonetsk è in gran parte sotto il controllo della Russia

AGI – Severodonetsk si trova “in gran parte” sotto il controllo russo, mentre nella città “gemella” di Lysychansk, da cui la separa un fiume, ci sono “enormi distruzioni”. Lo ha fatto sapere attraverso il suo profilo Telegram il governatore della regione di Lugansk, Sergei Gaidai. Le forze di Mosca, ha scritto, “controllano una gran parte di Severodonetsk. La zona industriale è ancora nostra e non ci sono russi; la battaglia si sta ora combattendo nelle strade della città”

Le conseguenze derivanti dall’invasione russa dell’Ucraina stanno peggiorando, colpendo 1,6 miliardi di persone nel mondo. E’ l’allarme lanciato dal segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, secondo il quale “l’impatto della guerra su sicurezza alimentare, energia e finanza è sistemico, grave e sta accelerando”