Home news Cronaca SI RITIRA IL MAGO-TRUFFATORE DELLE TRE CAMPANELLE. MA IL TRUCCO QUAL ERA?

SI RITIRA IL MAGO-TRUFFATORE DELLE TRE CAMPANELLE. MA IL TRUCCO QUAL ERA?

72
0
Condividi

Salvo, noto per decenni a Torino come il re del gioco delle tre campanelle, con le sue cantilene “guarda-la-palla guarda-la-palla” e “1-2-3 la pallina dov’è” ha ingannato generazioni di giocatori cruiosi. Ora, a 70 anni, ha appeso ufficialmente pallina e campanelle al chiodo, dicendosi ormai superato da giochi elettronici e diavolerie simili. Un video della Polizia aveva però già svelato il trucco: si intuisce che dalla sua parte il truffatore tenendo la mano semichiusa può far scomparire e ricomparire la pallina nella campanella a suo piacimento. Un gioco di prestigio con tutti i crismi, insomma, che forse mancherà a chi rimpiange un’epoca molto legata alla strada e decisamente poco “social” e al virtuale

SI RITIRA IL MAGO-TRUFFATORE DELLE TRE CAMPANELLE. MA IL TRUCCO QUAL ERA? ultima modifica: 2017-05-10T19:44:42+00:00 da Redazione Rete 7