Sinner si allena con Vagnozzi, verso il divorzio dal coach Piatti  

AGI – Sembra finito il rapporto professionale tra Jannik Sinner e Riccardo Piatti. Il tennista altoatesino avrebbe interrotto la collaborazione col coach di Como, cominciata quando l’azzurro aveva appena 13 anni.

Negli ultimi due giorni Sinner si è allenato seguito da Simone Vagnozzi, che in carriera è stato al massimo 161 del mondo e che da coach ha trascinato Marco Cecchinato sino alla semifinale del Roland Garros del 2018 e fino al gradino 16 del ranking internazionale.

Si attendono notizie ufficiali circa il divorzio fra Sinner e Piatti. Intanto, filtra la voce che vorrebbe anche Magnus Norman, svedese, numero due del mondo nel 2000, nel nuovo staff al fianco dell’altoatesino.