Home In evidenza SMONTAVANO AUTO RUBATE PER RIVENDERE I PEZZI: TRE DENUNCE

SMONTAVANO AUTO RUBATE PER RIVENDERE I PEZZI: TRE DENUNCE

13
Condividi

Scoperto in provincia di Torino, in un’autodemolizione di Leinì, un traffico di pezzi di auto rubate. I carabinieri hanno denunciato due italiani e un nigeriano, di 39, 49 e 52 anni, residenti a Venaria, Cirié e Torino per ricettazione e riciclaggio in concorso. I tre uomini stavano smontavano e catalogavano le parti meccaniche e di carrozzeria di una Fiat Panda, una Lancia Y e una Fiat 500L, rubate il 22 settembre scorso a Torino. Secondo gli investigatori i pezzi venivano poi venduti ad alcuni carrozzieri della provincia che potrebbero aver commissionato i furti

SMONTAVANO AUTO RUBATE PER RIVENDERE I PEZZI: TRE DENUNCE ultima modifica: 2020-09-25T10:08:28+02:00 da Redazione Rete 7