Home news Cronaca SPARATORIE SINCRONIZZATE IN STRADA: QUATTRO ARRESTI

SPARATORIE SINCRONIZZATE IN STRADA: QUATTRO ARRESTI

81
0
Condividi

Quattro persone sono finite in manette questa mattina, su richiesta della Procura di Ivrea. Ad arrestarli i carabinieri della Compagnia di Chivasso.
Si tratta di un gruppo di calabresi, residenti nel torinese, indagati per duplice tentato omicidio aggravato in concorso e detenzione abusiva di armi.
I fatti risalgono allo scorso 13 ottobre, quando ci furono due sparatorie in strada, all’apparenza scollegate. Bruno Lazzaro, 28enne di Volpiano, venne ferito alla coscia a Rondissone. Rocco Morano, 54enne di Torrazza Piemonte, venne trafitto da un proiettile all’altezza del gluteo. Entrambi arrivarono all’ospedale di Chivasso.Tutti e due hanno precedenti per spaccio di droga.
Dalle indagini è emerso che alla base dei due agguati ci sarebbero questioni economiche legate a un prestito.

SPARATORIE SINCRONIZZATE IN STRADA: QUATTRO ARRESTI ultima modifica: 2017-03-09T12:32:51+00:00 da Redazione Rete 7