Spari vicino a una discoteca in Tennesse 3 morti e 14 feriti

AGI – Un’altra sparatoria negli Stati Uniti, questa volta nei pressi di una discoteca nel Tennessee, ha provocato tre morti e 14 feriti. Lo riportano i media locali citando la polizia.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 2 di notte a Chattanooga e secondo quanto riferito dal capo della polizia locale, Celeste Murphy, 14 persone sono state colpite dagli spari e tre sono state investite da veicoli mentre cercavano di fuggire dalla scena del crimine. 

Due delle vittime sono morte per le ferite da arma da fuoco riportate e la terza è deceduta dopo essere stata investita da un’auto. Molti dei feriti, tra cui un minorenne, sono in condizioni critiche, ha aggiunto Murphy.

La polizia ritiene che siano entrati in azione più tiratori ma che si sia trattato di un incidente isolato; le autorità hanno assicurato che non esiste una minaccia alla sicurezza pubblica in corso. “Stiamo cercando di determinare esattamente cosa è successo e cosa ha portato a questo”, ha detto il capo della polizia.
 

Pochi giorni fa, sempre a Chattanooga, in uno scontro a fuoco erano rimasti feriti sei giovani.