Home Sport Sport olimpico in lutto, morto il Presidente COE Kocijancic. Malagò: piango un...

Sport olimpico in lutto, morto il Presidente COE Kocijancic. Malagò: piango un grande amico dell’Italia

8
Condividi

La famiglia olimpica piange la scomparsa di Janez Kocijancic. Il Presidente dei Comitati Olimpici Europei è morto oggi all’età di 78 anni, a seguito di una lunga e grave malattia. A darne notizia è stato il Comitato Olimpico Sloveno di cui Kocijancic è stato il primo presidente, dalla fondazione, nel 1991, sino al 2014.

Dirigente di lungo corso in seno ai COE ne è stato Vice Presidente dal 2013 al 2016, prima di assumerne la guida ad interim in seguito alla sospensione di Patrick Hickey.
Nel 2017, nella 46a Assemblea dei COE svoltasi a Zagabria, era stato eletto Presidente dei Comitati Olimpici Europei, carica che deteneva assieme al ruolo di membro dell’Esecutivo della Federazione Internazionale di sci.

Profondamente legato all’Italia e sostenitore dell’assegnazione dei Giochi Olimpici Invernali del 2026 a Milano e Cortina, aveva più volte manifestato la sua amicizia nei confronti del nostro Paese e del . Simbolica fu la sua presenza a Redipuglia nel 2018, nel giorno in cui lo sport italiano rese omaggio ai caduti della Grande Guerra (foto Ferraro).

“Piango un grande amico dell’Italia e un grande dirigente a cui i Comitati Olimpici Europei devono molto – ha commentato il Presidente del CONI, Giovanni Malagò -. In questo momento di dolore mi stringo intorno alla sua famiglia”.

Sport olimpico in lutto, morto il Presidente COE Kocijancic. Malagò: piango un grande amico dell’Italia ultima modifica: 2020-06-01T21:05:00+02:00 da Redazione Rete 7