Stampa e palazzo: Riforme, M5s e le accuse di Renzi ai pm

AGI – Le riforme del governo Draghi, le accuse di Renzi ai magistrati, le votazioni per lo statuto del M5s e la smentita di Silvio Berlusconi: “Non sposo Marta Fascina”. Sono questi i temi su cui si concentrano le pagine dei quotidiani dedicate alla politica.

Corriere della sera:

iI premier Draghi al Consiglio di Stato: “E’ una stagione di ripresa e riforme, sistema pubblico da semplificare”. Senato con Renzi sul caso Open: anche il Pd a favore, il M5s resta isolato. Election day per i referendum, la Lega pressa Lamorgese.

La Repubblica:

Il piano del governo per abolire il green pass entro l’estate, no alle accelerazioni di Salvini ma divieti allentati con gradualità. Retroscena sul M5s: incontro fra il presidente Conte, l’ex parlamentare Di Battista, il giornalista Marco Travaglio e altri esponenti 5 Stelle. Caso Open: la maggioranza si spacca su Renzi ma l’aula di Palazzo Madama dà ragione al senatore di Iv e approva la relazione che pone alla Consulta il conflitto di attribuzione.

La Stampa:

Colloquio con il ministro Speranza, “maxiambulatori aperti 24 ore su 24 entro il 2026 e ammodernamento del parco tecnologico degli ospedali: ecco come rivoluzioneremo la sanità”. Il retroscena: operazione empatia, così Draghi prova a recuperare consensi. L’epopea sentimentale di Berlusconi: spunta l’ipotesi di nozze con la giovane fidanzata Marta Fascina, ma lui smentisce. Intervista a Roberta Lombardi: “Italia viva fuori dal fronte progressista, basta con le carriere personali nel M5s”.

Il Messaggero

Intervista a Giovanni Toti, “avanti al Centro con Iv, Azione e FI ma non ci servono leader-rockstar”. Renzi convince il Senato: “I pm violano la Carta”.

 Il Fatto Quotidiano

Logoramento e inciampi: la Lega lavora per le urne. Il Senato processa i pm: Renzi e’ un ‘perseguitato’ per Lega, Pd, FI e FdI. M5s: rischio palude, Conte fa rivotare. In attesa del tribunale, il presidente sospeso chiama gli iscritti il 10-11 marzo.

Il Giornale

Partiti in pressing sulla giustizia, referendum con le Comunali. Intervista a Ostellari (Lega): “Se si va alle urne in un giorno solo possiamo risparmiare 200 milioni”. Roma Capitale, Gualtieri trova una poltrona alla Raggi: l’Expo 2030. L’ex sindaca sarà presidente della Commissione, Calenda vota per lei e scatena l’ira dei renziani.

Il Tempo

Tensioni nella maggioranza, Draghi si aggrappa alla fiducia per evitare di andare sotto sulle misure piu’ importanti.

La Verità

La lobby delle chiusure che dà la linea a Speranza. Poi “il giglio tragico”: riesce l’assalto di Renzi contro i pm, ma la famiglia perde in tribunale.

Libero

Non c’è alcun reato, archiviata l’inchiesta sui soldi di Fontana. Stangata sugli immobili: i giallorossi vogliono aumentare perfino l’Imu. Silvio e le nozze con Marta? Berlusconi precisa: “Il rapporto di amore, di stima e di rispetto che mi lega alla signora Fascina e’ così profondo e solido che non c’e’ bisogno di formalizzarlo”.

La Nazione

Il Senato ‘condannà i pm fiorentini, “su Renzi hanno violato la legge”. Silvio, Marta e il giallo delle nozze. “Matrimonio? No, solo una festa”.

Avvenire

Draghi rilancia sulle riforme. Il premier stimola la maggioranza: “Abbiamo davanti una stagione di ripresa, importante evitare chiusure corporative”. Ma restano nubi all’orizzonte, come il Mes. L’Ue: aspettiamo prima possibile ratifica Italia. E la Lega insiste sul Green Pass. Scuola, gli studenti a Bianchi: “Serve una riforma radicale”.