Stoltenberg avverte Mosca: “Non vogliamo ingerenze sull’adesione di Kiev alla Nato”  

AGI – Sul dossier Ucraina, il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, invita la Russia a tornare alla diplomazia. 

“La Germania ha un ruolo di primo piano nel mantenere la Nato forte in un mondo pericoloso. Chiediamo alla Russia di tornare alla diplomazia. Qualsiasi ulteriore aggressione avrà costi pesanti”, ha detto in un ‘tweet’ al termine di un incontro con il nuovo cancelliere tedesco Olaf Scholz.

Il rapporto della Nato con l’Ucraina non può essere determinato che tra i 30 membri dell’Alleanza e l’Ucraina stessa, e da nessun altro – ha dichiarato Stoltenberg – non possiamo accettare che la Russia ristabilisca un sistema in cui le grandi potenze possono controllare cioò che altri Paesi fanno o meno”.