Home news Cronaca STOP ALCOL D’ASPORTO NELLA MOVIDA, MA IL LOCALE “STORICO” GIOISCE

STOP ALCOL D’ASPORTO NELLA MOVIDA, MA IL LOCALE “STORICO” GIOISCE

136
0
Condividi

Non tutti i locali della “movida” torinese hanno visto di cattivo occhio l’ordinanza del sindaco che vietava la vendita di alcolici d’asporto dopo le 20. Sergio Bigiordi, titolare dello storico locale di , vede l’ordinanza come un modo per limitare la concorrenza dei minimarket, la cui attività è considerata talvolta dubbiosa da un punto di vista legale e burocratico

STOP ALCOL D’ASPORTO NELLA MOVIDA, MA IL LOCALE “STORICO” GIOISCE ultima modifica: 2017-08-03T16:06:02+00:00 da Redazione Rete 7