Home news Cronaca STRAGE DOPO LITIGIO IN STRADA: UNA ROSA PER ELISA NEL PUNTO DELL’IMPATTO

STRAGE DOPO LITIGIO IN STRADA: UNA ROSA PER ELISA NEL PUNTO DELL’IMPATTO

213
0
Condividi

Una rosa rossa per ricordare la giovane Elisa Ferrero, la 27enne di Moncalieri travolta insieme al fidanzato Matteo Penna sulla strada stradale di Condove, località Gravio, in Valle di Susa, da un furgone Ford Transit, che ha speronato la loro moto a seguito di un litigio avvenuto pochi minuti prima. Il ragazzo è ricoverato all’ospedale Cto di Torino. Intubato, le sue condizioni sono gravi. Nell’incidente ha riportato un trauma cranico e toracico e la prognosi è riservata. L’uomo alla guida del furgone, Maurizio De Giulio, un artigiano di 50 anni di Nichelino, è risultato positivo all’alcol test ed è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale

STRAGE DOPO LITIGIO IN STRADA: UNA ROSA PER ELISA NEL PUNTO DELL’IMPATTO ultima modifica: 2017-07-10T13:27:41+00:00 da Redazione Rete 7