Home news Cronaca STRAGE HEYSEL, JUVE “IMPOSSIBILE DIMENTICARE”

STRAGE HEYSEL, JUVE “IMPOSSIBILE DIMENTICARE”

318
0
Condividi

“Non è possibile dimenticare l’Heysel. Non è possibile dimenticare nemmeno in una settimana come questa”, alla vigilia di un’altra finale di Champions. La Juventus ricorda così, sul proprio sito Internet, la tragedia in cui 32 anni fa persero la vita 39 persone, schiacciate, calpestate dalla folla e uccise nella corsa verso una via d’uscita dallo stadio di Bruxelles, con i bianconeri impegnati contro il Liverpool nella finale di Coppa dei Campioni. Sulla Mole Antonelliana stasera verrà impresso quel +39 diventato simbolo di un ricordo indelebile. Proprio quello che oggi, con i bianconeri a disposizione dei media italiani ed europei per il primo allenamento in vista della finale di Cardiff, accompagnerà anche Buffon e compagni. “Si racconteranno emozioni, attese, tensioni sportive – scrive il sito Internet del club – ma nella testa di tutti un pensiero, in un giorno come oggi, sarà sempre rivolto ai 39 tifosi che, dal 29 maggio 1985, non ci sono più, e ovviamente alle loro famiglie”.

STRAGE HEYSEL, JUVE “IMPOSSIBILE DIMENTICARE” ultima modifica: 2017-05-29T14:14:25+00:00 da Redazione Rete 7