Home Cronaca STUDENTE BULLIZZATO SUL TRENO PER UN ANNO, 2 ARRESTI

STUDENTE BULLIZZATO SUL TRENO PER UN ANNO, 2 ARRESTI

24
Condividi

STUDENTE BULLIZZATO SUL TRENO PER UN ANNO, 2 ARRESTI

 

Per quasi un anno uno studente universitario astigiano è stato il bersaglio di continue vessazioni sul treno - ad opera di due sconosciuti: minacce, rapine, estorsioni. La polizia ferroviaria di Asti, insieme ai colleghi di e alla squadra di polizia giudiziaria della procura cittadina, ha individuato e arrestato i suoi persecutori: si tratta di due ventottenni nigeriani regolari sul territorio nazionale.

“Avevano cominciato – spiega il comandante della astigiana, Gianni Aseglio – pretendendo uno o due euro. Poi avevano aumentato la posta. E in un anno erano arrivati a impadronirsi di quattromila euro”. Solo dopo alcuni mesi il giovane studente ha presentato denuncia alla polizia ferroviaria: i due persecutori gli avevano detto che se non continuava a consegnare denaro avrebbero violentato sua madre.
Ora sono stati arrestati per estorsione continuata in concorso

STUDENTE BULLIZZATO SUL TRENO PER UN ANNO, 2 ARRESTI ultima modifica: 2019-06-22T16:04:06+02:00 da Redazione Rete 7