Tamberi accende l’Nba dei Vip con uan schiacciata ‘virale’

AGI – L’emozione, la felicità, l’incredulità nel vivere il sogno di ogni bambino appassionato della pallacanestro. Gianmarco Tamberi, campione olimpico di salto in alto a Tokyo 2020, nella notte italiana è sceso sul parquet di Cleveland per partecipare alla sfida tra celebrità all’All Star Game 2022, organizzato come ogni anno dalla Nba. E con un paio di schiacciate subito diventate virali ha illuminato la serata e ha esaltato il pubblico. Quella per il Celebrity Game è stata una chiamata a cui non credeva neanche lui, classe 1992 nativo di Civitanova Marche, da sempre amante del basket tanto da dedicargli qualche esultanza ad ogni asticella saltata nella sua disciplina.

Lo aveva preannunciato tramite i social che sarebbe stata una giornata speciale, ricca di emozioni, tant’è che la sua gioia ha contagiato compagni, avversari e chi lo ha seguito davanti alla tv. Ma in campo ‘Gimbo’ ha messo tutto l’agonismo possibile, come fosse in pedana e, infatti, a 1’35’ dall’intervallo è tornato a ‘volare’ ricordando l’oro conquistato a Tokyo.

Su un tiro da 4 punti (si’, e’ stata adibita un’area speciale per il tiro dalla distanza), sbagliato da un compagno, Tamberi si e’ avventato a rimbalzo e, andando ben oltre i 3.15m del ferro, ha inchiodato una super schiacciata al volo che ha fatto impazzire tutti i presenti alla Rocket Mortgage FieldHouse.

Una giocata diventata virale, con Gimbo che si ripete anche più tardi ma inchiodando tutto solo in contropiede. Alla fine il 29enne marchigiano firma una doppia doppia da 15 punti e 10 rimbalzi, ricevendo i complimenti anche dal suo coach Domique Wilkins, leggenda degli Atlanta Hawks con un passato anche alla Fortitudo Bologna. “Vi rendete conto che cosa pazzesca è stata oggi? Allucinante, un sogno diventato realtà” ha proseguito sempre sui social Tamberi una volta tornato in hotel, sottolineando ancora come la sua presenza all’All Star Game non verrà mai dimenticata, alla pari di un oro olimpico.