Tragedia a Termini Imerese, annega in mare un bambino di 4 anni 

AGI – Tragedia a Termini Imerese, sul litorale palermitano, dove un bambino di quattro anni è annegato mentre stava giocando in mare. Sono stati altri bagnanti ad accorgersi che il piccolo galleggiava a testa in giù nell’acqua e ad allertare i genitori che si trovavano a riva. Subito soccorso, il bimbo è stato trasportato dagli stessi genitori all’ospedale Cimino di Termini Imerese dove per più di un’ora i medici hanno tentato di rianimarlo, invano. Disperati i familiari di Brian, questo il nome del bimbo che risiedeva con i genitori nel quartiere Brancaccio, a Palermo.