Trionfo fiorettiste a Tbilisi, Cerioni “Grande prova di forza”

TBILISI (GEORGIA) (ITALPRESS) – Entusiasmo, orgoglio ma anche tanta voglia di non fermarsi per l’Italia del fioretto oggi protagonista di un podio tutto azzurro a Tbilisi dove Alice Volpi ha trionfato nella gara individuale, battendo in finale Arianna Errigo, d’argento, e con Martina Favaretto e Anna Cristino medaglie di bronzo. E’ eloquente il messaggio lanciato, nel suo commento di fine giornata in Georgia, dal ct Stefano Cerioni: “Una grande prova di forza, che dà a tutte le nostre ragazze punti preziosi per il ranking mondiale e soprattutto ancor più fiducia in vista degli appuntamenti clou della stagione. Un podio tutto azzurro è un’impresa rara, che si raggiunge solo con il lavoro che stiamo facendo e che sta dando i frutti sperati. Alice Volpi e Arianna Errigo hanno disputato una gara eccellente ribadendo la loro classe, ennesima conferma al top anche per Martina Favaretto che mostra una continuità straordinaria. Un plauso speciale ad Anna Cristino, meritatamente sul podio, a dimostrazione del livello elevatissimo di tutto il nostro gruppo. Enorme soddisfazione, ma non ci fermiamo. La testa è già alla prova a squadre di domani”. E da Riyadh, dov’è al seguito delle Nazionali giovanili che oggi hanno chiuso con altre due medaglie uno splendido Mondiale Under 17 e Under 20 (13 podi azzurrini in totale, più degli Stati Uniti), anche il presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, ha voluto congratularsi con le fiorettiste azzurre: “In un’altra bellissima giornata per i nostri giovani, qui in Arabia Saudita, abbiamo seguito con emozione l’affermazione straordinaria del fioretto femminile italiano a Tbilisi. Un podio tutto azzurro è un risultato strepitoso, già raggiunto in questa stagione anche dal fioretto maschile. Evidentemente le ragazze non volevano esser da meno rispetto ai loro compagni. Siamo davvero orgogliosi di loro”, le parole del presidente della FIS.
– foto Bizzi/Federscherma –
(ITALPRESS).