Home Economia TRONZANO “CONTI DEL PIEMONTE IN REGOLA, 2021 SARA’ DIFFICILE MA CE LA...

TRONZANO “CONTI DEL PIEMONTE IN REGOLA, 2021 SARA’ DIFFICILE MA CE LA FAREMO”

27
Condividi

“L’input del presidente Alberto era quello di scrivere il bilancio della Regione in modo da non andare a gravare sulle generazioni future. E, nelle difficoltà che tutti potete immaginare, ci stiamo riuscendo. L’equilibrio del bilancio della Regione è il nostro faro assoluto, quest’anno fra l’altro siamo riusciti a diminuire il disavanzo più delle attese, per 325 milioni”. Così l’assessore al Bilancio del , Andrea Tronzano, nella conferenza stampa di inizio anno della Regione. “Di fronte alla crisi scatenata dalla pandemia – ha spiegato Tronzano – abbiamo agito sulla liquidità e sul sostegno al credito delle imprese, ma anche sugli investimenti, senza i quali l’economia non riparte. Nonostante questi interventi – ha rimarcato – non facciamo nuovi debiti. Purtroppo però tutto questo si salda con minori entrate per circa 200 milioni nel 2020 e per circa 150 milioni stimati nel 2021”. “Quest’anno – ha rimarcato Tronzano – il bilancio della Regione sarà prudente, ce lo raccomanda la Corte dei Conti e noi vogliamo attenerci a questa indicazione. Nel bilancio di previsione che abbiamo approvato in Giunta e che da oggi è al vaglio del Consiglio regionale, abbiamo coperto tutte le spese obbligatorie e indifferibili, che sono un miliardo e 57 milioni di euro. Il bilancio della Regione pareggia quindi su 18 miliardi di cui – al netto di tutte le spese che non possono essere toccate – 8,8 miliardi destinati alla sanità e 3 miliardi agli altri settori. Nel 2021 avremo però anche un aggravio dei mutui per 124 milioni”

TRONZANO “CONTI DEL PIEMONTE IN REGOLA, 2021 SARA’ DIFFICILE MA CE LA FAREMO” ultima modifica: 2021-01-04T19:32:45+01:00 da Redazione Rete 7