Uccide i genitori e altre 4 persone, arrestato in Texas

AGI – Un uomo di 34 anni è stato arrestato in Texas, con l’accusa di aver ucciso i suoi genitori e altre quattro persone e di averme ferito altre tre, dopo una serie di sparatorie. Lo ha riferito la polizia. L’indagato, che soffre di problemi mentali, era già stato arrestato nel gennaio 2022 per un caso di violenza domestica contro i suoi genitori e la sorella. L’uomo era stato rilasciato due mesi dopo con un braccialetto elettronico di cui però si era liberato, ha riferito lo sceriffo della contea di Bexar, dove si trova la città di San Antonio, Javier Salazar.

Le sparatorie sono iniziate martedì mattina ad Austin. Solo a tarda notte le autorità si sono rese conto che gli attacchi erano collegati, ha spiegato il capo della polizia di Austin, Robin Henderson, in una conferenza stampa. Tra i feriti ci sono un agente di polizia, colpito nei pressi di una zona scolastica, un ciclista, e un altro agente di polizia che aveva ingaggiato con l’aggressore un conflitto a fuoco.

Nella notte di martedì, l’uomo, durante un inseguimento, si è schiantato a bordo di un veicolo ed è stato catturato. A San Antonio, circa 120 km a sud di Austin, la polizia, rispondendo ad una segnalazione, ha trovato in un appartamento i corpi di una donna di 55 anni e di un uomo di 56. “Si ritiene che siano i genitori del sospettato che è attualmente in custodia”, ha spiegato lo sceriffo Salazar.