Home news Cronaca UCCISO IN STRADA A COLPI DI FUCILE, PRESO L’ASSASSINO

UCCISO IN STRADA A COLPI DI FUCILE, PRESO L’ASSASSINO

79
0
Condividi

Svolta nel giallo dell’omicidio di Vito Amoruso, il rappresentante torinese di 47 anni freddato davanti alla sua abitazione di Torino con un colpo di fucile alla schiena. A un anno e mezzo dal delitto, avvenuto in via Valdieri il 22 ottobre 2015, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino, sotto la direzione della Procura della Repubblica e in collaborazione con i colleghi del Ris di Parma e della Compagnia di Mondovì (Cuneo), hanno fermato il cuneese Daniele Uberti, 44 anni. Non è ancora chiaro il movente del delitto, ma nei confronti del fermato gli inquirenti, secondo quanto appreso, avrebbero acquisito gravi e convergenti elementi di responsabilità

UCCISO IN STRADA A COLPI DI FUCILE, PRESO L’ASSASSINO ultima modifica: 2017-07-20T09:43:51+00:00 da Redazione Rete 7