Un uomo è stato arrestato per aver sparato a due che gli hanno rubato l’auto

AGI – E’ stato arrestato per tentato omicidio un uomo di 62 anni di Ulassai (Nuoro), accusato di aver sparato col suo fucile da caccia, regolarmente denunciato, contro due persone che ieri pomeriggio gli avevano rubato l’auto. Una è rimasta ferita al calcagno destro e si è poi presentata all’ospedale di Lanusei per farsi medicare: nel frattempo i carabinieri ne avevano recuperato i documenti nell’auto rubata, che col complice aveva poi abbandonato.

Il furto, avvenuto in localita’ ‘Taccurrulu’, nelle campagne fra Ulassai e Jerzu, era stato segnalato con una chiamata al 112 ai carabinieri che, giunti sul posto, hanno trovato il proprietario dell’auto, nel suo terreno, con un fucile da caccia.

Secondo quanto accertato dai militari, l’uomo ha sparato almeno un colpo mentre i due responsabili del furto cercavano di fuggire. E’ stato recuperato un bossolo di cartuccia calibro 12. Nell’auto abbandonata poco lontano, i carabinieri hanno poi trovato gli effetti personali di uno dei due fuggiaschi.

Fucile, bossolo e macchina sono stati sequestrati. La ferita d’arma da fuoco che presentava l’uomo arrivato in serata in ospedale a Lanusei e’ risultata compatibile con la fucilata sparata dal proprietario dell’auto, che dopo l’arresto e’ stato condotto nel carcere di Lanusei. Il ferito, invece, e’ stato denunciato per furto aggravato.