Un uomo in Val di Fiemme ha ucciso la moglie e si è sparato 

AGI – Tragedia familiare a Castello-Molina in Val di Fiemme in Trentino dove un uomo di 56 anni ha ucciso la moglie di 56 e poi si è tolto la vita sparandosi. Ai ritrovare i corpi dell’uomo e della donna sarebbero stati i figli di 26 e 20 anni.