Una persona è morta in un maxi tamponamento sulla A16

AGI – E’ stato riaperto al traffico nella notte il tratto autostradale dell’A16 Napoli-Canosa, tra le uscite di Baiano e Tufino dopo che un maxi tamponamento ha visto coinvolte 4 autovetture. Nell’incidente avvenuto ieri sera sono rimaste ferite otto persone, mentre un uomo, che viaggiava a bordo di un’utilitaria con la moglie, è morto. Sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale di Avellino che, per estrarre i due coniugi, hanno dovuto tagliare le lamiere. Entrambi sono stati portati in ospedale, al pronto soccorso del “Moscati” di Avellino, ma l’uomo, un 40enne della provincia di Napoli, è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale. Altre sei persone che si trovavano a bordo degli altri veicoli coinvolti sono state soccorse e trasferite in ospedale ad Avellino dalle ambulanze intervenute sul posto.

Poco dopo, sempre nello stesso tratto un altro incidente, sempre nella corsia in direzione Napoli, ha interessato altri sei veicoli, con diversi feriti. Il tratto autostradale, in direzione Napoli, è stato chiuso al traffico, per consentire i rilievi da parte della polizia stradale del distaccamento Avellino Ovest e per rimuovere i veicoli incidentati.