Una ragazzina è morta dopo aver mangiato un panino

AGI – È stata disposta l’autopsia sul corpo della 13enne morta nella serata di giovedì a Fondi, in provincia di Latina, dopo avere mangiato un panino col salame. L’adolescente si è sentita male appena rientrata a casa dopo una passeggiata con le amiche. L’esame autoptico chiarirà le cause del decesso che, secondo i sanitari, dovrebbero essere riconducibili a uno choc anafilattico dovuto a una allergia a un alimento contenuto nel panino.

Sul caso la procura di Latina ha aperto un fascicolo affidando gli accertamenti ai carabinieri del comando provinciale.