Una turista austriaca è morta dopo un attacco di uno squalo nel Mar Rosso

AGI – Una turista austriaca è morta a Hurgadha, sul Mar Rosso, in seguito all’attacco di uno squalo che l’ha aggredita mentre nuotava in mare. La donna di 68 anni è morta dopo essere stata soccorsa, e secondo le fonti mediche egiziane a fermarle il cuore è stato il terrore più che le ferite riportate.

In realtà, l’aggressione è stata molto cruenta e la donna avrebbe perso un braccio e una gamba prima di riuscire a raggiungere la riva, secondo i testimoni citati dai media austriaci, ma la circostanza non è stata confermata dalle autorità egiziane.