Un’innocua domanda del muppet Elmo ed emerge il disagio globale

AGI – La domanda voleva essere innocua, quasi di routine. Non era nemmeno malposta: solo un semplicissimo interrogativo da buongiorno sui social: “Come state?”. Ma ha aperto le cateratte.  Quando Elmo, il pupazzo rosso del celebre Muppet Show, ha innocentemente chiesto ai suoi follower su X come stessero, a migliaia hanno risposto, condividendo il loro dolore e la loro disperazione.

 

Un po’ come nella canzone ‘Message in a bottle’ dei Police in cui un messaggio in bottiglia riceve in risposta migliaia di messaggi in bottiglia, così il povero Elmo si è trovato a gestire una mole sterminata di sofferenza e lo ha fatto nel modo più semplice: dicendo di essere “contento di averlo chiesto” e pubblicando l’hashtag “#EmotionalWellBeing”. Persino il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è intervenuto, scrivendo che “il nostro amico Elmo ha ragione: dobbiamo esserci gli uni per gli altri”.

 

Forse, rileva la Bbc, c’entra qualcosa il tempismo: la domanda è stata posta in un lunedì mattina di gennaio, alla fine di un mese che per molti è stato interminabile. Ma il Muppet peloso dai capelli rossi non si è lasciato turbare dal fatto che tutti scaricassero i loro problemi su di lui.

 

“Elmo, qui soffro di terrore esistenziale“, ha scritto un utente. “Ogni mattina non vedo l’ora di tornare a dormire. Ogni lunedì non vedo l’ora che arrivi venerdì. Ogni singolo giorno e ogni singola settimana per la vita”, ha scritto un altro. “Il mondo sta bruciando intorno a noi, Elmo”, ha detto lo YouTuber StevenMcInerney. Celebrità come l’attrice Rachel Zegler si sono unite, dicendo di aver cercato di “resistere all’impulso di dire a Elmo che è un po’ triste”.

 

Martedì sera, tornando su X, ha scritto: “Wow! Elmo è felice di averlo chiesto! Elmo ha imparato che è importante chiedere a un amico come sta. Elmo si farà sentire di nuovo presto, amici! Elmo vi ama. #EmotionalWellBeing. “
Anche altri personaggi del Muppet Show sono intervenuti offrendo il loro sostegno e suggerendo contatti con consulenti per la salute mentale. Gli sforzi di Elmo per sostenere il benessere emotivo delle persone sono stati elogiati dallo stesso presidente Biden: “So quanto sia difficile alcuni giorni spazzare via le nuvole e arrivare a giorni più soleggiati”, ha scritto il presidente su X “Dobbiamo essere presenti gli uni per gli altri, offrire il nostro aiuto al prossimo bisognoso e, soprattutto, chiedere aiuto quando ne abbiamo bisogno. Anche quando le cose si fanno difficili, non sei mai solo”.